Alberto Stenico

Blog Archives

Il ritornello è sempre lo stesso e viene ripetuto nel settore privato e addirittura in quello pubblico della provincia di Bolzano: il lavoro c’è, ma non ci sono altrettanti lavoratori disponibili. Naturalmente bisogna fare anche tutti dovuti distinguo sulla qualità del lavoro, la retribuzione, il luogo di lavoro, gli orari ed i tempi, la condizione […]

Condividi

“Di scuola-lavoro non si può morire!”, denunciano con ragione gli studenti in molte piazze italiane dopo l’incidente nel quale ha perso la vita Lorenzo Parelli, uno studente di 18 anni impegnato in un’azienda nell’ambito del percorso scuola-lavoro. In questo, come in ogni altro incidente sul lavoro, andrà individuata l’eventuale non osservanza delle norme di sicurezza […]

Condividi

E’ sorprendente scoprire come la conoscenza di diverse lingue sia diffusa nei luoghi di lavoro della provincia di Bolzano e come così tante aziende sappiano rapportarsi con i propri clienti nella loro lingua. Locali pubblici, alberghi, aziende artigiane e industriali, imprese culturali, dei trasporti, del tempo libero: in quasi tutte queste realtà opera personale che, […]

Condividi

Non invidio i lavoratori dell’Ilva e nemmeno gli abitanti dei quartieri di Taranto, circostanti la più grande acciaieria d’Europa. L’occupazione è in pericolo e l’ambiente è devastato dalle emissioni. Ora c’è la chiara condanna dei dirigenti dell’azienda da parte della Corte d’Assise di Taranto ed il sequestro dell’area a caldo dello stabilimento. Punto. Concluso il […]

Condividi

1.200 euro netti al mese in busta paga sono pochi, ma diventano ancora meno se l’interessato vede la minor fatica con la quale qualcunaltro guadagna gli stessi soldi. O vede quanti euro in più si prendono in molte posizioni sociali privilegiate. E’ dura vivere con un modesto reddito da lavoro, diventa ancor più inaccettabile essendo […]

Condividi
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com